Formazione esperienziale

 

Pensa ad un team di Lavoro che deve apprendere.

Togli dalla tua mente le sedie, le slides e l’overload di informazioni.

 

Attraverso la FORMAZIONE ESPERIENZIALE il team sperimenta delle situazioni metafora (simulazioni, business game, teatro forum, small techniques) per poi scoprire, in un successivo debriefing, che niente è successo per caso!

Quello che hanno messo in scena, vissuto o sperimentato è l’esatta riproduzione del loro comportamento quotidiano.

Supporto il team a scoprire quali comportamenti si sono rivelati efficaci e quali non utili.

PER AGIRE IL CAMBIAMENTO:

nella fase di Debriefing il gruppo matura le sue “azioni pronte all’uso” cioè quelle da mettere in pratica già da domani (mattina).

 

Formazione esperienziale e Facilitazione d’aula: metodologie

Game con materiali inediti, lego experience, cambi-scena, world cafè, open space technology, tavoli visuali, tecniche di cooperative learning e simulazioni “in basket”.

 

Le Aziende chiedono

 

Il viaggio nella tribù aziendale (riconoscere le risorse del gruppo per viverci e/o coordinalo) – Problem Solving Creativo (teatro di improvvisazione + visual thinking) – Emozioni intelligenti #IntelligenzaEmotiva – Sembra solo un gioco, ma… (game day per rivelare le dinamiche di gruppo) – Mindset per il cambiamento quotidiano (dagli stereotipi ai sistemi incentivanti) – Feedback efficaci e Appreciative inquiry (l’arte di esternare e domandare) – Conflitti costruttivi (continuare a convivere grazie alle domande esplorative) – Visual Presentation (con lo storytelling e le sketchnotes) – Come preparare un meeting interattivo (oltre i post it colorati c’è di più) – Stimolare la creatività nel gruppo (dal limite alla creatività) – Una giornata fra i “6 personaggi in cerca d’autore” (comunicazione e d’intorni) – Strumenti plug-in per il decision making e il problem solving.

 

2500 ore

 

In 2500 ore di attività con i team aziendali ho accompagnato i gruppi tra consapevolezza, sperimentazione e divertimento.